Una delle mode gastronomiche in Giappone è il kushiage, ovvero i cibi serviti su spiedini di bambù (kushi),
facili da consumare, senza ungersi le dita come può avvenire con il finger food, e molto più comodi e igienici.
Su spiedini dalle diverse forme che danno agli alimenti serviti un tocco estetico a cui i giapponesi non rinunciano mai