Lo sai che la maggior parte del wasabi che hai mangiato fino ad oggi non è vero wasabi? E' un'imitazione del wasabi, proprio come il "surimi" è l'imitazione della polpa di granchio, a base di pesce più economico, aromatizzato e colorato per somigliare al granchio.
Hon Wasabi

E' stata una sorpresa scoprire che la pallina di pasta verde brillante che decora i vassoi di sushi non è affatto wasabi. La verità è che al posto del pregiatissimo rizoma giapponese viene somministrato una miscela composta da rafano, senape, amido di mais e coloranti naturali, che tenta di imitarne il sapore. Non è un condimento esotico, solo un altro prodotto alimentare per risolvere le problematiche ed i costi di questo pregiato e delicatissimo ingrediente.
Ora sapete perché i camerieri nei ristoranti giappon